Trieste Convention Center

90.000 metri cubi - le idee innovative hanno bisogno di spazio

IL SISTEMA TRIESTE

Il Sistema Trieste della scienza dell'innovazione è conosciuto in tutto il mondo per la presenza di Istitazioni scientifiche internazionali e nazionali, come ICTP UNESCO, ICGEB, OGS, Area di Ricerca, Elettra Sincrotrone, TWAS, OATS, INFN, oltre alle tre università di Trieste, Udine e SISSA. In un territorio con una percentuale di ricercatori (37 per mille) tra le più alte al mondo, con la più elevata densità di start-up innovative in Italia.

ESOF 2020 - TRIESTE CAPITALE EUROPEA DELLA SCIENZA

Trieste è riconosciuta Capitale Europea della Scienza 2020. Nel Luglio 2020 ESOF, EuroScience Open Forum, gestito dalla Fondazione Internazionale di Trieste, porterà in città oltre 4.000 scienziati, 400 giornalisti scientifici da tutto il mondo e più di 100.000 visitatori del Science in the City Festival.
Un momento straordinario di comunicazione e di visibilità per la città, per il Porto Vecchio e per tutti i partner del progetto.

IL PORTO VECCHIO DI TRIESTE

Sorto nell'Ottocento come porto dell'impero asburgico grazie a un progetto visionario per l'epoca, il Porto Vecchio è oggi una delle aree di sviluppo e investimento più appetibili in Europa.
Un'area di più di 60 ettari ubicata nel centro città, 3 chilometri di waterfront affacciati sull'Adriatico, 50 milioni di euro già stanziati dal governo italiano, un patrimonio di archeologia industriale, un milione di metri cubi di edifici da valorizzare.

TCC - Trieste Convention Center

Perchè un Convention Center a Trieste

Oltre ad essere ubicata in un'area ad alta intensità di innovazione con una consolidata vocazione scientifica, Trieste è connessa, per ragioni storiche e culturali, ad un bacino di circa 200 milioni di persone, costituito dai paesi dell'Europa Centro-Orientale, e si candida ad esser hub principalez della via della seta tra Europa e Cina.
Città ideale per ospitare congressi ed eventi nazionali ed internazionali anche grazie alla sua posizione baricentrica nell'ambito della nuova Europa. La meeting industry è un fattore chiave per lo sviluppo del turismo: creatore di reddito, impiego e investimenti per il territorio, genera un livello di spesa mediamente superiore agli altri segmenti turistici, diffonde la conoscenza, favorisce l'innovazione e la creatività, contribuisce alla riqualificazione delle destinazioni e ne amplia la stagionalità.

Cos'è TCC

TCC srl nasce come risposta del territorio ad un'esigenza sentita da lungo tempo dagli operatori ma finalmente percepita anche dalla città, soprattutto a seguito della necessità di ospitare ESOF 2020 in una struttura contemporanea e funzionale da riutilizzare e ammortizzare nel tempo per favorire ricadute economiche e occupazionali.

Fondata da professionisti e imprenditori, in possesso delle competenze e delle risorse umane necessarie alla progettazione e gestione del progetto, e da un nutrito gruppo di cittadini lungimiranti, TCC ha presentato al Comune di Trieste una proposta di project financing volta a dotare Trieste di un convention center polifunzionale. La società conta oggi 50 soci con un capitale, in fase di aumento, di 2 milioni di euro.

Vision & Mission

Vision

Dotare il Sistema Trieste di un convention center polifunzionale, hub di innovazione e conoscenza per intensificare la collaborazione scientifica degli enti di ricerca, formazione e delle imprese con i partner dei paesi dell'Europa centro-orientale e dei Balcani. Consolidare e sviluppare la Meeting Industry del territorio per accelerarne lo sviluppo economico e turistico grazie a innovazione, scienza e cultura.

Mission

Progettare, costruire e gestire il convention center polifunzionale più grande del NordEst nel Porto Vecchio di Trieste, che funga da volano per lo sviluppo dell'area dell'economia locale.

Il Progetto

Affacciato al mare con il suo rivestimento in cristallo e policarbonato retroilluminato, simbolo della città che rinasce, il nuovo convention center viene realizzato nel rispetto dell'architettura del sito storico. Complesso polifunzionale, presenta una sala da 2.000 posti, una da 500 posti, altri 600 posti in sale modulabili, area espositiva da 5.000 mq, parcheggio esterno, possibilità di ristorazione per oltre 3.000 persone, dotazioni edili, impiantistiche e tecnologie innovative con grande attenzione al risparmio energetico e all'ecologia.

TCC ospiterà almeno 10 congressi ed eventi internazionali ed altre manifestazioni per un totale complessivo di oltre 50.000 presenze all'anno e una ricaduta sul territorio stimata in 40 milioni di euro.

L'Investimento

Il finanziamento del costo totale dell'opera, previsto in 11,1 milioni di euro al netto di IVA, sarà sostenuto dal Comune di Trieste con 5 milioni di euro, da TCC srl con 2 milioni e 4,1 milioni a debito. La società è aperta alla partecipazione di altri soggetti interessati a condividere non solo l'investimento ma anche i valori e la visione dei soci fondatori.

Entrare in TCC

E' ancora possibile entrare nella compagine societaria - attualmente formata da un solido gruppo di imprenditori, professionisti ed investitori - o sponsorizzare il progetto.

Per informazioni sulle modalità di ingresso e sottoscrizione del capitale:

Informazioni

Trieste Convention Center S.R.L.

  • C.d.A.: Diego Bravar (Presidente), Cristiana Fiandra, Paco Ferrante, Andrea Monticolo, Paolo Rosso
  • Sede Legale: Via F. Crispi 7, 34125 Trieste (TS)
  • Unità Operativa: Via Flavia 23/1, 34148 Trieste (TS) c/o BIC
  • Tel: +39 040 8992219
  • e-mail: info@tccsrl.it
  • PEC: tccsrlts@legalmail.it
  • P.IVA: 01303820326